Mercato Allenatori

Oggi vogliamo fare il punto sulle panchine delle squadre di calcio in serie A per la stagione 2011 / 2012, si prevede che tanti allenatori cambino in panchina.

Le 3 grandi hanno deciso di confermare i loro tecnici, la Juventus campione d’Italia ha confermato Antonio Conte, il Milan Allegri ed l’ Inter Stramaccioni.

Allenatori confermati anche ad Udine dove Francesco Guidolin che ha portato per il 2° anno l’ Udinese a i preliminari di Champions,  il Chievo autore di un’ ottimo campionato confermerà quasi sicuramente Mimmo Di Carlo, L’ Atalanta confermerà Stefano Colantuono ed il Parma Roberto Donadoni.

Vediamo ora nel dettaglio le novità sicure: Giuseppe Sannino guiderà nella prossima stagione il Palermo, mentre Vincenzo Montella lascia Catania per tornare alla guida della sua Roma.

Andiamo a vedere le situazioni incerte con tutte le possibili novità:

BOLOGNA – La società vorrebbe proseguire con Pioli, ma il tecnico è ambito in maniera particolare dal Napoli, per la sostituzione si fanno i nomi di Benny Carbone ed Alessandro Calori.

CAGLIARI – Poche le possibilità di conferma per Ficcadenti, i nomi degli indiziati al cambio sono quelli di Reja, Zeman, Pea, Calori, Maran.

CATANIA – La società si è trovata spiazzata dalla partenza di Montella, ed cerca un tecnico con caratteristiche simili si fanno i nomi di Delio Rossi o Marino o Vincenzo Torrente.

FIORENTINA – La società è tenuta ad una rivoluzioni dopo il campionato appena finito ed il favorito per prendere la panchina che fu di Delio Rossi è Claudio Ranieri ex tecnico dell’ Inter non voluto però dai tifosi, che sognano Zeman (poche possibilità in caso di serie A resterà a Pescara) non si escludono nomi nuovi come quelli di Gasperini, Reja e Mazzarri.

GENOA – In pole per un ritorno in Liguria c’è Delio Rossi, ma non si escludono  Maran, Giampaolo né Ficcadenti.

LAZIO – Con le dimissioni date e ritirate Reja s’è giocato la conferma, il presidente Lotito punta forte su Gianfranco Zola ma non si escludono tentativi per Mazzarri e Gasperini.

NAPOLI – Walter Mazzarri è vicinissimo all’addio dopo la finale di Coppa Italia in programma Domenica sera contro la Juventus. Il candidato numero 1 è Stefano Pioli.

SIENA – La partenza di Giuseppe Sannino per seguire il Ds Perinetti al Palermo, cambia i programmi della società tanti i nomi fatti: Dionigi, Torrente, Zeman, Maran, Ficcadenti, Di Francesco.

Per quanto riguarda le 3 retrocesse in serie B:

Novara – Tutto è pronto per la conferma di Tesser.

Cesena – Cambio sicuro per gli Emiliani, le ipotesi sono Mangia, Di Francesco, Atzori.

Lecce – Difficile la conferma di Cosmi, si ripartirà da un tecnico giovane proveniente con ogni probabilità dalla lega Pro, in attesa di definire il campionato di competenza dopo i deferimenti che arriveranno entro la 1° settimana di Giugno.

Uno sguardo anche alle squadre in lotta per la promozione nella massima serie:

Torino – La conferma di Ventura non è sicurissima, il tecnico potrebbe essere sostituito da Gasperini, ma piacciono tanto anche Reja ed Ficcadenti.

Pescara – La conferma di Zeman in caso di promozione è oltre il 90%, ma comunque la  società in caso le sirene di altri club di serie A (Fiorentina, Catania, Genoa, Siena) o esteri (Siviglia) colpiscano, ha già individuato un candidato con esperienza in serie A.

Sassuolo – La società vuole Fulvio Pea, ma se la promozione dovesse fallire il tecnico potrebbe lasciare per allenare in A.

Verona – Mandorlini è saldo in panchina comunque vada.

Varese – Maran discorso simile a quello di Pea  o Zeman, è molto richiesto tutto può accadere.

Sampdoria – Indipendentemente dal risultato finale Giuseppe Iachini sarà confermato.

Commenta