Roland Garros: Sara Errani in semifinale

Non smette di stupire Sara Errani. La tennista romagnola supera in due set, e soli 109′ di gioco, la tedesca Kerber (testa di serie n. 10) per 6-3 7-6 e approda alle semifinali del Roland Garros. Ad attenderla, giovedì, l’australiana Samantha Stosur, che ha superato 6-4 6-1 la slovacca Dominika Cibulkova. Un nome, quello dell’australiana, che evoca dei bellissimi ricordi: era il 2010 quando la la tennista dovette arrendersi allo strapotere di Francesca Schiavone che con quella vittoria conquistò lo slam parigino. Purtroppo, però, nell”ultimo precedente si è imposta la Stosur e la sconfitta a Roma ancora brucia per l’Errani che cerca la vendetta.

In ogni caso si tratta di un torneo fenomenale per la venticinqunne romagnola, attualmente numero 24 nel ranking mondiale Wta. Grazie all’approdo ai quarti sarebbe risalita fino alla 18^ posizione, ma le semifinali valgono di più e così la  tennista arriverà come minimo fino alla 14^ posizione, prima tra le italiane. Se poi dovesse centrare la finale le si spalancheranno le porte della top ten.

E a rendere ancora più dolce l’esperienza parigina per la tennista romagnola potrebbe essere un’altra semifinale, quella del doppio, conquistata in coppa con Roberta Vinci. Le due italiane dovranno vedersela con la coppia spagnola formata da Nuria Llagostera Vives e Maria Jose Martinez Sanchez.

Sara Errani è la quinta azzurra a raggiungere le semifinali in un torneo dello Slam e questa è la terza semifinale di fila a Parigi (come nel 2010, anche l’anno scorso a raggiungerla fu Francesca Schiavone). Risultati che non possono più essere etichettati come il frutto del caso, bensì come un premio per il duro lavoro fatto dalle tenniste italiane. La speranza è che questo lavoro porti l’azzurra ad una meritatissima finale.

Commenta